Anello blu – nella segnaletica 4 o AB

Il blu genera un senso di calma e rilassamento che regala equilibrio e sensibilità. Produce distensione, tolleranza e allontana il senso di ansia.

Percorso:
Ameno\Vacciago\Legro\Orta\Legro\Miasino\Ameno

8.5 Km\3 ore tempo medio percorrenza
245 m dislivello salita\541 m altezza massima

Percorribilità in MTB 100%
Percorribilità a cavallo 100%

Scarica

 

Andata e ritorno al lago per una giornata da consacrare al blu. La discesa al Lago d’Orta passa per Vacciago e, con la panoramica Via Prisciola, raggiunge il paese di Legro, con 45 dipinti murali dedicati al cinema prodotto sulle rive del lago e in Piemonte. Si arriva all’Ufficio Informazioni Turistiche di Orta, nei pressi dell’imponente Villa Crespi. Da qui si può proseguire l’escursione a piacimento lungo il lago. La risalita ad Ameno porta ad attraversare ancora Legro, ma per altre vie. Poi si sale all’interessante centro di Miasino e, camminando verso sud, si torna ad Ameno passando dal Crocefisso di Borzaga.

Visualizza la gallery fotografica:

Foto di Riccardo Carnovalini

> Torna al Quadrifoglio